Utilizzare una chiave USB da riga di comando

Spesso capita di dover utilizzare una chiave USB da riga di comando.

Ed esempio si sta lavorando su un server e non si ha a dispisizione un server grafico oppure xterm non funziona.

Eseguiamo i seguenti passi:

  1. Inseriamo la chiave nella porta USB
    Il sistema riconosce il dispositivo e stampa a video un messaggio indicando l'unita SCDI a cui associa la periferica es. sdc1
  2. Per individuare il nome della partizione dare il comando
    fdisk -l
    Apparirà un elenco di tutte le partizioni persenti. una riga conterrà
    Device
    /dev/sdc1 * 1 ...... FAT16
  3. Creare la directory principale per la chiave USB (per esempio key):
    cd /mnt
    sudo mkdir key
  4. modificare il file /etc/fstab per aggiungere le informazioni sulla penna USB. In fodno scriviamo:
    /dev/sdc1 /mnt/key auto noauto
    alla fine si salva il file.
  5. Togliere la chiave usb
  6. Inserire la chiave USB e montarla con il comando
    mount /dev/sdc1

Ora è possibile lavorare con la chiave USB copiando i dati dal e verso il pc

Per smontare la chiave USB fare i passaggi:

  1. selvare tutti i dati presenti nel buffer di memoria con il comando
    sync
  2. smontare la chiave con il comando
    umount /mnt/key