LibreItalia per la scuola: sottoscritto accordo con IPRASE Trento

LibreItalia per la scuola: sottoscritto accordo con IPRASE Trento

Sottoscritto oggi 21/07/2017 il protocollo d’intesa tra Associazione LibreItalia e IPRASE Trento, ente di ricerca che ha il compito di promuovere e realizzare la ricerca, la sperimentazione, la documentazione, lo studio e l’approfondimento delle tematiche educative e formative a sostegno dell’attività del sistema educativo e scolastico della Provincia Autonoma di Trento.

Sabato 28 ottobre 2017 Linux Day

Sabato 28 ottobre 2017 Linux Day

Sabato 28 ottobre torna la principale manifestazione italiana dedicata a Linux, al software libero, alla cultura aperta ed alla condivisione: decine di eventi in tutta Italia, centinaia di volontari coinvolti e migliaia di visitatori per celebrare insieme la libertà digitale!

L'edizione 2017 del Linux Day è dedicata alla privacy e alla riservatezza individuale.
Perché tutti abbiamo qualcosa da nascondere: i fatti nostri.

Per maggiori informazioni: www.linuxday.it

Il software Libero da cosa ci Libera ? - 20 Aprile 2017 - Marzocca (AN)

Il software Libero da cosa ci Libera ?  - 20 Aprile 2017 -  Marzocca (AN)

 

 

L'associazione

Associazione Montimar

Montimar - Marzocca-Montignano

 

vi propone la serata

 

 

Il software Libero da cosa ci Libera ?

Un viaggio tra il riciclo dei computer, Linux, Ubuntu, So.Di.Linux e LibreOffice

 

Giovedì 20 Aprile 2017 - ore 21:15

INGRESSO LIBERO

presso la

Biblioteca Comunale "Luca Orciari" di Marzocca (AN)
Via del Campo Sportivo n°3 - 60019 Marzocca AN

 

A differenza del Software Proprietario il Software Libero (open source), grazie alla sua particolare licenza può essere l'utilizzato, studiato, modificato e la redistribuito da chiunque.
Questa particolarità è talmente importante che recentemente a Parigi, alla presenza del Presidente della Repubblica Francese François Hollande, l’UNESCO ha firmato un accordo con INRIA legato al progetto Software Heritage, che ha l’obiettivo di conservare il codice sorgente del software open source, che per questo motivo viene riconosciuto come patrimonio intangibile dell’umanità. (fonte http://www.techeconomy.it/2017/04/05/software-open-source-patrimonio-intangibile-dellumanita)

Jorge Carlos Franco – introdurrà la serata parlando di Linux e dei vantaggi che si hanno nell’utilizzare il Software Libero. Un breve accenno a Ubuntu,  una delle distribuzioni più conosciute e a So.Di.Linux utilizzata nelle Scuole e recentemente installata con successo all’ITIS  Podesti - Calzecchi Onesti" a Chiaravalle (AN). Adottando Linux è possibile riciclare computer normalmente destinati alla discarica.

Il dott. Janhu Silvio Crispiatico – ci parlerà invece di LibreOffice una scelta libera, vantaggiosa ed economica rispetto a Microsoft® Office 365™. È interessante sapere che recentemente il Ministero della Difesa italiano ha effettuando la migrazione a LibreOffice di più di 100.000 computer, adottando il formato ODF (Open Document Format).

 

Programma

21:15    Jorge Carlos Franco - Linux e software Libero
21:45    Janhu Silvio Crispiatico - LibreOffice una scelta libera, vantaggiosa ed economica

 

Dimostrazioni dal vivo e consulenze sul riciclo dei computer

Sarete supportati in questo viaggio da

 


Il generale Camillo Sileo spiega le motivazioni che hanno portato il Ministero della Difesa a migrare al software libero e a scegliere LibreOffice

 

Per informazioni

 

Con il patrocinio di

Comune di Senigallia Comune di Senigallia

 

Rees Marche Rees Marche

 

LibreItalia LibreItalia

 

La Città della Luce La Città della Luce

 

Lug Chiaravalle Lug Chiaravalle

 

Lug Chiaravalle ECOmmunication

 

Segmentation Fault Segmentation Fault

 

 

 

 

Come arrivare

 

L'ingresso della Biblioteca si raggiunge dalla via del Campo Sportivo sotto i portici

Ingresso Biblioteca Luca Orciari, Via del Campo Sportivo, Marzocca, AN

 

 

 

Il software Libero da cosa ci Libera ?

 

In occasione di
Festambiente Ragazzi

organizzata da
Legambiente Senigallia

 

vi proponiamo

 

Il software Libero da cosa ci Libera ?

Un viaggio tra il riciclo dei computer, Linux, Ubuntu, So.Di.Linux e LibreOffice

 

Venerdì 8 Luglio 2016
via Carducci - Senigallia (AN)

 

Dimostrazioni dal vivo e consulenze sul riciclo dei computer

Sarete condotti in questo viaggio da

 

Programma

17.00    Stefano Giancarli - Riciclare il computer è possibile !
17.20    Jorge Carlos Franco - Linux e software Libero
17.40    Janhu Silvio Crispiatico - LibreOffice una scelta libera, vantaggiosa ed economica
18.00    Giulia Mugianesi - con So.Di.Linux Linux va a scuola e non solo
18.20    Stefano Giancarli - Riciclare il computer è possibile !
18.40    Jorge Carlos Franco - Linux e software Libero
19.00    Janhu Silvio Crispiatico - LibreOffice una scelta libera, vantaggiosa ed economica
19.20    Giulia Mugianesi - con So.Di.Linux Linux va a scuola e non solo

19.40    Premiazione del vincitore di "Il software Libero da cosa ci Libera ?"

 

 

Vuoi vincere un computer riciclato ?

Compila il test che ti verrà consegnato durante la manifestazione e .... incrocia i bit !

 

 

Con il patrocinio di

 

LibreItalia

 

 

Lug Chiaravalle


 

 

Ecommunication


 

 

Segmentation Fault

 

 

Per informazioni

Janhu Silvio Crispiatico: 393.9374116

 

Come arrivare

 

 

 

Il Software Libero: una scelta consapevole

Venerdì 15 Aprile 2016 - Ore 19:00

Con il dott. Silvio Crispiatico

 

Linux Presentation Day 2016

 

Il Software Libero sta sempre di più riscontrando interesse a casa, a scuola e soprattutto negli studi professionali.

Venerdì 15 Aprile alle ore 19:00 ad Ancona, cercheremo di comprendere cos’è il Software e soprattutto le differenze tra Software libero e Software proprietario.

Utilizzare Software Libero ha innumerevoli vantaggi: innanzitutto permette abbattere i costi delle licenze che incidono notevolmente nell’acquisto di un computer.

Sono ormai numerose e mature le varie distribuzioni che ci permettono di installare facilmente Linux sul nostro computer. (Mint, Ubuntu, Debian,.… per un elenco aggiornato si veda http://distrowatch.com/)

Il Software Libero ci mette a disposizione programmi altamente professionali.

Grazie all’utilizzo dei formati aperti lo scambio di informazioni è facilitato e soprattutto assicurato.

Se abbiamo la necessità di effettuare quelle attività di “ufficio” come scriver testi, fare calcoli, presentazioni, disegni, database, possiamo liberamente installare LibreOffice, la suite scelta in Italia anche dal Ministero della Difesa

Software Libero è anche sinonimo di sicurezza, rispetto della privacy, assenza di virus e soprattutto cooperazione.

Nell’ambito della ricerca, e non solo, uno degli aspetti di maggior rilievo è la statistica.

Parleremo di DataStatix, un progetto “Made in Italy”, che consente di creare grafici e statistiche gestendo dati di ogni genere, utile

 

A parlarci sarà il dott. Silvio Crispiatico, Laureato in Informatica, Formatore di LibreOffice promotore del Software Libero presso l’Associazione Culturale e di Promozione Sociale “La Città della Luce

 

L'ingresso alla conferenza è gratuito.
È gradita la prenotazione

 

Sorgente

Presso:
Centro "Sorgente"
Via Castelfidardo 4 (3°piano) , Ancona AN 60121
www.sorgenteancona.it